Oltre la formazione manageriale: il Coaching

Psicologia: vagare con la mente non fa la felicità

In tema di psicologia vagare con la mente non fa la felicità. È questa la conclusione a cui è arrivata una ricerca della Harvard University di Cambridge. Molti sono soliti lasciare i loro pensieri liberi di vagare, anche mentre compiono altre attività. Ma i pensieri indipendenti dallo stimolo, come gli studiosi li hanno definiti, non… Leggi tutto»

Salvati da un sorriso

In quei terribili momenti in cui alcune persone disperate erano in piedi, ad un passo dall’abisso, decise a lanciarsi nel vuoto, una voce pacata rompeva l’urlo del vento ed il ruggito delle onde: “Perché non viene con me e non ci prendiamo una bella tazza di tè?”. Giratesi, quelle persone vedevano un sorriso, che per… Leggi tutto»

Scegliere e prendersi responsabilità. Così nasce l’integrità morale

Io credo che ogni persona abbia un nucleo della personalità morale che si forma molto precocemente, che dura nel tempo e influenza tutti i suoi comportamenti. Questo nucleo non dipende solo dall’educazione o dall’ambiente sociale. Ci sono giovani cresciuti in mezzo alla camorra e che non sono diventati dei camorristi.
Ho visto altri educati in un… Leggi tutto»

I COMPLIMENTI….

I complimenti sono la molla di ogni successo: al lavoro, con gli amici, in amore, lostimolo per fare sempre meglio deriva dagli apprezzamenti che riceviamo.
Spesso ed erroneamente, ci hanno fatto credere che i rimproveri costituiscono la migliore motivazione possibile, ma questo non accade con almeno il 90% delle persone ed in tutte quelle maggiormente sensibili.
Con… Leggi tutto»

Sbagliando s’inventa: l’elogio dell’errore

Sbagliando s’impara. Anzi: sbagliando si crea. Cosicchè d’ora in poi nessun apprendista – sia esso sui banchi di scuola, sul tavolo del carpentiere o in un summit di manager – avrà più il timore di sbagliare risposta. O di formulare una domanda inesatta. Perchè la storia racconta che tante scoperte sono nate grazie agli errori… Leggi tutto»

CANCELLARE IL “PER SEMPRE“ DANNEGGIA I NOSTRI CUCCIOLI

Uno psicanalista lacaniano francese
riesamina la fragilità delle coppie

A margine delle considerazioni più o meno desolate e/o rassegnate sulle separazioni e sui divorzi in crescita anche in Italia, può essere utile soffermarsi sulle considerazioni di un importante psicanalista lacaniano francese – ovvero, quanto di più lontano dai “soliti cattolici” refrattari alla modernità – nel corso di… Leggi tutto»

La storia di una famiglia ottimista

Questa è la storia di una persona comune, come tante altre, amante della vita, socievole, altruista, ottimista per natura e con la passione per l’arte e la bellezza, in tutte le sue forme. Fabrizio nasce nel 1973 a Paola, un piccolo paese della provincia di Cosenza, famoso per il suo Santo protettore dei marinai, San… Leggi tutto»

Certificato: i credenti sono meno stressati degli atei

Uno studio dell’University of Toronto afferma che le persone religiose reagiscono meglio ai proprio errori di quanto facciano i non credenti.
Ora che lo dice l’University of Toronto c’è da crederci. Perché la vulgata è diversa, come quella sintetizzata di recente da una vignetta su un giornale nazionale: «Io sono credente» dice uno dei due personaggi… Leggi tutto»

Il sole di Medjugorje

Martedì 1 giugno, poco dopo le 19. Mi trovo nei pressi della Parrocchia di Medjugorje, luogo delle presunte apparizioni della Madonna, che si ripeterebbero da ormai quasi 29 anni. Più precisamente sono in piedi nella zona occidentale della spianata per la celebrazione della Santa Messa all’aperto, posta dietro l’abside della chiesa parrocchiale, circondato da un… Leggi tutto»

Benvenuto sul mio sito personale. Sono uno psicologo “che crede”. Ho voluto creare un “luogo della fiducia”, un luogo della speranza e del sorriso in cui poter diffondere articoli, pensieri, video e testimonianze “positive” che infrangano il muro della sfiducia e dello scoraggiamento, per aprire, nel cuore di chi entra in questo luogo, uno spiraglio o una strada verso ciò che fa bene e che fa stare bene.